Associazione Culturale Itimed

La chiesa di San Cataldo: onfalos del sacro

La religione è la meno ovvia fra le realtà universali.

Paradossalmente quello che è un imponente insieme di rappresentazioni – di cui il progresso dei Lumi pretendeva di sbarazzarsi in quanto avrebbe conculcato l’espandersi della vita- si rivela uno dei più potenti artifici per proteggerla e svilupparla.
La religione e parimenti il sacro non scompare. Mentre intorno a noi crescono generazioni di fatto estranee alla religione, le “forze religiose” rimangono inaspettatamente tenaci.
“La religione gode di un grande prestigio morale e tuttavia appare quanto mai problematica, una sfida alla ragione sul piano teorico e pratico come è sempre stata” (Walter Burkert).
Dobbiamo almeno tentare di comprendere l’irrazionale nella speranza di ricavare qualche lume, qualche intuizione dai margini dell’esperienza, sovraumana e subumana.
Nella sfera degli studi umanistici le interpretazioni non si configurano come pure costruzioni ma si tratta di ipotesi sulla realtà, una realtà che non cessa mai di farsi sentire. Se il linguaggio e il simbolismo in un contesto culturale suggeriscono una gamma di interpretazioni, nel sito rimangono i segni reali, come può esserlo un onfalos, a dimostrare che lì avveniva qualcosa, un qualcosa che potremmo chiamare “creazione del sacro”.

VN:F [1.9.17_1161]
Vota da 1 a 10 questo articolo:
Valutazione: 0.0/10 (0 voti)
Itimed

Notizie su 

L’Associazione Culturale Itinerari del Mediterraneo (ITIMED), nasce dall’incontro di differenti figure professionali con un ambizioso programma: valorizzare, tutelare e promuovere gli itinerari culturali al fine di preservare la memoria delle comunità del Mediterraneo ed i relativi territori promuovendo di fatto lo Sviluppo attraverso la Cultura

  • Anonymous

    >la partecipazione è il motore dell’entusiasmo e della comunicazione. E’ bello vedere che un’idea può essere condivisa.
    Bravi
    Miriam

    VA:F [1.9.17_1161]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Vieni a visitarci

Se vuoi saperne di più sull'Associazione, se sei interessato ad una delle nostre iniziative, o semplicemente per curiosità, vienici a trovare in

Via Giacomo Cusmano, 28, Palermo

Contatti