Associazione Culturale Itimed

>“DONNE: le patrone di Palermo“: bilancio

>

“DONNE: le patrone di Palermo“ è l’iniziativa che l’associazione “Itinerari del Mediterraneo” ha proposto alla città in occasione della festa delle donne, insieme al Museo Diocesano di Palermo.

La visita guidata, patrocinata dall’Assessorato Comunale al Turismo, si è svolta domenica mattina 8 marzo con due appuntamenti in Via dei Pellegrini, antico tratto della “via francigena”, sito dietro la Cattedrale.
In questa giornata l’Associazione Itimed ha trasformato realmente una parte della città in un particolare museo.

La visita è iniziata all’interno della piccola chiesa normanna di Santa Cristina La Vetere e conclusa nelle splendide sale del Museo Diocesano intitolate alle Sante Patrone.

Molti i partecipanti che hanno aderito e gradito l’iniziativa.

VN:F [1.9.17_1161]
Vota da 1 a 10 questo articolo:
Valutazione: 0.0/10 (0 voti)
Itimed

Notizie su 

L’Associazione Culturale Itinerari del Mediterraneo (ITIMED), nasce dall’incontro di differenti figure professionali con un ambizioso programma: valorizzare, tutelare e promuovere gli itinerari culturali al fine di preservare la memoria delle comunità del Mediterraneo ed i relativi territori promuovendo di fatto lo Sviluppo attraverso la Cultura

  • Fabiana

    >Bilanci dunque positivi che stimolano la crescita delle nostre idee, sono ormai quelli effettuati dopo lo svolgersi dei nostri progetti portati sul campo.
    Dimostrazione che iniziative nuove e ben organizzate riescono ad aver riscontro in un pubblico fruitore.
    In quanto socia testimonio l’entuasiasmo che il turista mostra ogni volta che partecipa ai nostri eventi o alle visite presso le chiese di S.Cataldo o S.Cristina che Itimed gestisce.
    La sua presenza sostiene i nostri intenti come noi sosteniamo un turismo differente.

    Fabiana

    VA:F [1.9.17_1161]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Vieni a visitarci

Se vuoi saperne di più sull'Associazione, se sei interessato ad una delle nostre iniziative, o semplicemente per curiosità, vienici a trovare in

Via Giacomo Cusmano, 28, Palermo

Contatti