Associazione Culturale Itimed

Settimane delle Culture – Lungo antichi cammini come uomini nuovi – itinerario motivazionale

  • Sep 22

    Inizio: 22 September, 2013 @ 8:00 am

Pellegrino ieri e oggi: itinerario sul monte con Goethe

Itinerario Motivazionale del Benessere

Domenica 22 settembre 2013 Percorso a tappe nel contesto della riserva naturale di Monte Pellegrino, con itinerario naturalistico guidato, letture del Viaggio in Italia di W.Goethe, momeni di meditazione e colazione mediterranea.

Lungo gli antichi cammini come uomini nuovi 

Camminare, nel contesto della realtà contemporanea, parrebbe esprimere una forma di nostalgia, oppure di resistenza. I camminatori sono persone singolari, che accettano per qualche ora o per qualche giorno di uscire dall’automobile ed avventurarsi nella nudità del mondo…(ciò) favorisce l’elaborazione di una filosofia elementare dell’esistenza basata su una serie di piccole cose, induce per un momento il viandante ad interrogarsi su di sé, sul suo rapporto con la natura e con gli altri, a meditare su un’inattesa gamma di questioni. (David Le Breton)

Nel suo bellissimo libro “La filosofia del camminare”, Duccio Demetrio fotografa la figura del novello “filosofo eremita in cammino, senza chiostro né romitorio, senza missione né breviario”che nell’atto del camminare si dota di uno spazio interno di riflessione”, dentro il quale il “pensiero(…)sfoglia le pagine di un libro sostando anche a lungo sulle righe , senza alcuna fretta di sapere come va a finire la storia”. Nella lenta cadenza dei passi il respiro si pacifica, i colori s’intensificano e s’insinua nella coscienza la consapevolezza del “qui ed ora”, una forma di ben-essere che il nostro tempo frenetico tende a dissipare, facendoci perdere familiarità con quella “attenzione creativa” che ci fa accorgere di luoghi, volti, profumi, di certi fragilissimi fiori, di una timida traccia che conduce a strade poco battute, lungo le quali a volte sembra ci aspettino dei veri e propri tesori. Proprio come accade ai bambini.  I camminamenti sono infiniti alla luce di questa prospettiva, poiché sono gli occhi e non la strada a determinare la direzione dei passi, la via più consona lungo la quale entrare in “musicale risonanza con ciò che s’incontra”, e in ultima istanza con la vita stessa. Senza perdere di vista “il cammino”, senza pericolo di discostarsi dalla bellezza circostante, ci si può fermare ogni tanto a scacciare ogni pensiero consueto e semplicemente “osservarsi esistere”, ascoltare il proprio respiro, l’energia che rifluisce nel nostro corpo e godere di essa, riportando indietro e “volontariamente”- come scrive William James- “ un’attenzione vagante” permettendoci  di poter rispondere ad una domanda essenziale che si affaccia di continuo nei nostri pensieri- spesso assai trascurata perché ritenuta ostica- ossia a quale” punto del cammino” ci troviamo, alla ricerca di un senso che spesso sembra sfuggirci. Come il vento.

Notizie ed Info:

  • Raduno alle ore 8:00 presso l’ingresso alla salita “ Scala Vecchia”
  • Partenza entro le ore 8:30
  • Arrivo previsto alle ore 10:30 / 11
  • sono previste n.7 tappe, come indicato nella brochure, che costituiranno momenti di piacevole  riposo accompagnati dalla guida alla conoscenza della Riserva attraverso letture tratte dal Viaggio in Italia di W. Goethe e momenti di respiro consapevole guidati da un esperto in meditazione.
  • Arrivati al Santuario di Santa Rosalia  è prevista per tutti una colazione naturale con succo d’arancia, pane e miele e il biscotto del Pellegrino e visita del Santuario
  • le modalità di ritorno sono: ripercorrere il sentiero a ritroso oppure prendere il mezzo pubblico dell’ AMAT n. 812 che parte regolarmente ogni ora  (ricordiamo che il costo del biglietto è di € 1,30 se volete ritornare con il mezzo pubblico vi consigliamo di venire già provvisti di biglietto).

L’Itinerario sarà accompagnato da:

  • Dott.ssa Chaterine Devatara Pugnetti; Insegnate di tecniche di meditative attive di Osho.
  • Arch. Federico Pensovecchio; Guida ambientale dell’Associazione ITIMED.

La Quota di partecipazione di €.20.00 comprende:

  • Iscrizione socio sostenitore ITIMED
  • Copertura Assicurativa
  • Guida Storico-Naturalistica
  • Guida Motivazionale
  • Colazione ( Spremuta, Biscotto del Pellegrino, Pane e Miele)

Per quanto riguarda l’abbigliamento  consigliamo scarpe da trekking (da non comprare il giorno dell’escursione) o scarpe da ginnastica tipo running, una maglietta di ricambio da mettere all’arrivo per evitare raffreddamenti,  un asciugamano di spugna per il sudore, 2 litri d’acqua da bere con parsimonia.   Per maggiori informazioni e prenotazioni: logo itimed Associazione ITIMED http://itimed.org  – e.mail:  info@itmed.org  mob.3483394617 Pagina facebook   Itimed

Scarica la locandina

Scarica la brochure

VN:F [1.9.17_1161]
Vota da 1 a 10 questo articolo:
Valutazione: 0.0/10 (0 voti)

Vieni a visitarci

Se vuoi saperne di più sull'Associazione, se sei interessato ad una delle nostre iniziative, o semplicemente per curiosità, vienici a trovare in

Via Giacomo Cusmano, 28, Palermo

Contatti