Associazione Culturale Itimed

>L’ASSOCIAZIONE ITIMED A GERUSALEMME

>Un aiuto concreto alle popolazioni più deboli della Terra Santa, attraverso la raccolta di fondi destinati alla costruzione di asili e ospedali. È il progetto umanitario dell’Associazione Itinerari del Mediterraneo, che, dopo avere inaugurato in Sicilia “Il Cammino del Santo Sepolcro” insieme all’Ordine Equestre, è partita alla volta di Gerusalemme nell’ambito di una missione finalizzata a intensificare i rapporti e gli scambi con la Terra Santa, luogo di arrivo e di partenza dell’itinerario culturale elaborato dall’associazione. Antonella Italia Presidente Itimed consegna il modellino in terracotta della Chiesa di San Cataldo Gancia del Santo Sepolcro di Gerusalemme al Vescovo presente alla cerimonia in rappresentanza del Patriarca Latino di Gerusalemme ( dietro da sx : Sua Ecc.Cav. Lorenzo Lomonaco Luogotenente per l’Italia Sicilia dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, S.E. Rev. Mons. Salvatore Gristina Vescovo di Catania)

“La conoscenza del territorio – spiega il presidente Antonella Italia – ci sarà utile per individuarne i problemi più urgenti e cercare di contribuire alla loro risoluzione: parte dei fondi che raccoglieremo in Sicilia attraverso i nostri itinerari culturali saranno devoluti a favore di iniziative benefiche, anche grazie alla collaborazione con all’O.N.G. Accademia di Psicologia Applicata”.
Da sinistra: Maria Martines e Diana Accetta consiglieri Itimed, Antonella Italia Presidente Itimed, Lorenzo Lomonaco Luogotenente per l’Italia Sicilia dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, Padre Pierbattista Pizzaballa Custode di Terra Santa

Una delegazione di Itimed, composta dal presidente architetto Antonella Italia, dall’archeologa Diana Accetta e dalla dottoressa Mirella Martines, ha visitato i luoghi simbolo della città santa; tra i momenti più significativi, la visita al Patriarca Latino ed a Custode di Terra Santa del Santo Sepolcro ai quali è stato consegnata una miniatura in terracotta della Chiesa di San Cataldo quale dono simbolo della Sicilia.

VN:F [1.9.17_1161]
Vota da 1 a 10 questo articolo:
Valutazione: 0.0/10 (0 voti)
Itimed

Notizie su 

L’Associazione Culturale Itinerari del Mediterraneo (ITIMED), nasce dall’incontro di differenti figure professionali con un ambizioso programma: valorizzare, tutelare e promuovere gli itinerari culturali al fine di preservare la memoria delle comunità del Mediterraneo ed i relativi territori promuovendo di fatto lo Sviluppo attraverso la Cultura

  • FABIANA

    >Alcuni membri dell’Ass.ITIMED, hanno compiuto un “pellegrinaggio” verso la Terra Santa.
    Fisicamente e spiritualmente, i loro passi,lenti e solenni, li hanno condotti verso Gerusalemme.
    Vivere quei luoghi sacri ha significato per loro, arricchirsi di emozioni e sensazioni uniche e profonde.
    Procede, così, il nostro progetto-percorso: “Il Cammino del Santo Sepolcro”.
    Lo scopo dell’iniziativa è unire, per mezzo di una linea invisibile determinata da prestigiosi beni culturali, la Sicilia ad una tappa importante quale Gerusalemme.
    Un messaggio simbolico che si avvale dell’Arte della nostra isola per racchiudere una storia ben più ampia fatta di sacralità, leggende cavalleresche e pellegrini medievali.

    FABIANA

    VA:F [1.9.17_1161]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Vieni a visitarci

Se vuoi saperne di più sull'Associazione, se sei interessato ad una delle nostre iniziative, o semplicemente per curiosità, vienici a trovare in

Via Giacomo Cusmano, 28, Palermo

Contatti