Associazione Culturale Itimed

La cooperazione che ci piace

Quando un anno fa parlavamo del possibile incontro tra cultura e cooperazione avevamo la sensazione di immaginare un connubio complesso, quasi difficilmente concretizzabile. La complessità è rimasta (come in ogni buon progetto), ma si sta trasformando in realtà! La chiave di volta è stata la “gestione e valorizzazione delle chiese e dei beni monumentali” legati alla nostra storia mediterranea (e siciliana in particolare), e alla storia dei cavalieri che attraversavano con il loro cammino la Sicilia nel loro viaggio verso la Terra Santa.

Con encomiabile coraggio e determinazione l’incontro tra la Luogotenenza Italia Sicilia dell’Ordine dei Cavalieri del Santo Sepolcro di Gerusalemme, l’Associazione Culturale Itinerari del Mediterraneo (ITIMED) e l’ONG Accademia Psicologia Applicata (APA) sta concretizzando passo dopo passo quella che per noi è “la cooperazione che ci piace”. Una cooperazione basata sul fare, insieme, alimentata dal confronto e dall’entusiasmo. Una cooperazione che valorizza la storia, la cultura e le attività sociali a favore di uomini, donne e bambini.

Un mix quasi (perché tutto debba essere sempre un work in progress) perfetto!

Ai visitatori che entrano in chiesa proponiamo il nostro passato, il nostro presente e il nostro futuro; argomentiamo le storie, i miti e le leggende delle chiese attraverso un atto tangibile e un entusiasmo contagioso; chiediamo un contributo economico (quasi simbolico), prezioso nel consentire di gestire i beni e le indispensabili manutenzioni (affinché il passato, attraverso il presente possa proiettarsi tale nel futuro), e per realizzare “progetti umanitari” in Palestina.

In particolare, l’O.N.G. Accademia Psicologia Applicata, sta organizzando le proprie risorse progettuali e operative per trasformare la restante parte di tale contributo economico in azioni reali di sviluppo sociale con la Palestina. Né “per”, né “in”, ma “con” la Palestina e i palestinesi. Lontani dall’esportazione della democrazia e del benessere, lontani dalle logiche assistenzialistiche a breve termine, il lavoro di cooperazione, di cooperazione reale (la cooperazione che ci piace!) tra gli uomini e le donne A.P.A., ITIMED e gli uomini e le donne dell’Ordine dei Cavalieri del Santo Sepolcro di Gerusalemme (che da millenni operano per missione in Palestina) consentirà di realizzare progetti, strutture e servizi a favore “dei più deboli”, così come i Cavalieri hanno sempre fatto, e così come i siciliani sanno fare!

Consentirà di percorrere il Cammino dei Cavalieri seguendo le loro orme dalla Sicilia a Gerusalemme, ripercorrendone luoghi e gesta.

Per far ciò è sempre preziosa la collaborazione di chi come te partecipa alle nostre iniziative. Contribuisci anche tu al nostro progetto; inviaci idee, commenti, riflessioni attraverso questo blog: lo spazio virtuale di un contatto reale!

VN:F [1.9.17_1161]
Vota da 1 a 10 questo articolo:
Valutazione: 0.0/10 (0 voti)

Notizie su 

Vieni a visitarci

Se vuoi saperne di più sull'Associazione, se sei interessato ad una delle nostre iniziative, o semplicemente per curiosità, vienici a trovare in

Via Giacomo Cusmano, 28, Palermo

Contatti