Associazione Culturale Itimed

>Charles Landry ed il turismo che nasce… "creativo"

>

di Daniele Panzarella

Nel suo più recente lavoro, City Making: l’arte di fare la città, Charles Landry già noto per la sua “Città creativa” descrive la sua idea circa la nascita del turismo in Europa; nelle sue considerazioni cogliamo alcuni interessanti passaggi che si ricollegano al nostro ragionamento sulla “ri-costruzione” di un concetto odierno (e futuro) di turismo: 
“La storia del turismo europeo nasce con i pellegrinaggi medioevali. 
Lo scopo era di tipo religioso: c’era umiltà e rispetto per il luogo, ma già i pellegrini vedevano l’esperienza come un “vacanza”; il termine anglosassone holyday significa letteralmente “giorno santo”, nel quale però le attività religiose si mescolavano ai giochi e ai momenti di svago. 
I pellegrinaggi diedero luogo al business dei souvenir, contribuirono allo sviluppo delle banche e, sbizzarrendo la fantasia, utilizzarono ogni tipo di trasporto, per esempio a volte ci si faceva dare un passaggio a bordo di navi dirette verso porti prossimi ai siti religiosi.” (Landry 2009)
L’excursus storico rapidissimo prosegue incontrando il grand tour a partire dal XVI secolo (associando al viaggio una valenza più schiettamente educativa), sino a giungere ad uno dei protagonisti “dell’invenzione del turismo”, Thomas Cook che abbiamo già incontrato sulle nostre pagine. Il turismo sembra dunque vivere sin dalla nascita in una culla di “economie”  (essenzialmente micro, in prima battuta) legate ai territori stessi che lo hanno generato.  
LANDRY C. (2009), City making, l’arte di fare la città, Codice Edizioni, Torino, pag.190.
VN:F [1.9.17_1161]
Vota da 1 a 10 questo articolo:
Valutazione: 0.0/10 (0 voti)
Itimed

Notizie su 

L’Associazione Culturale Itinerari del Mediterraneo (ITIMED), nasce dall’incontro di differenti figure professionali con un ambizioso programma: valorizzare, tutelare e promuovere gli itinerari culturali al fine di preservare la memoria delle comunità del Mediterraneo ed i relativi territori promuovendo di fatto lo Sviluppo attraverso la Cultura

Vieni a visitarci

Se vuoi saperne di più sull'Associazione, se sei interessato ad una delle nostre iniziative, o semplicemente per curiosità, vienici a trovare in

Via Giacomo Cusmano, 28, Palermo

Contatti