Associazione Culturale Itimed

Il quartiere della Guilla

La Guilla ed il Seralcadio: un paradiso di accoglienza

Itinerario Mandamento Capo o Monte di Pietà

 Si tratta di 2 percorsi che nascono come “viaggi di scoperta”  fisici e spirituali, all’interno di un quartiere che ha saputo mantenere con il suo intricato labirinto viario l’aspetto di una suk  orientale. Attraverso “cammini lenti” il visitatore potrà respirare l’aria di un quartiere ricco di storia e tradizioni che ancor oggi animano la gente del luogo che vive di  questa memoria. Entrambi i percorsi sono accomunati dalla visita del popolare e colorito mercato del Capo dove, tra le bancarelle che lo caratterizzano, ci si stupirà nello scoprire la presenza di siti monumentali che sembrano mimetizzarsi agli occhi dell’ignaro visitatore.

Tappe essenziali del percorso A:1-  dalla Chiesa di S. Cristina La Vetere, nel vicolo dei Pellegrini, alla Chiesa dell’Angelo Custode.

Tappe essenziali del percorso B: 1- dalla Chiesa di S. Cristina La Vetere, nel vicolo dei Pellegrini a Porta Carini.

Periodo di riferimento: da aprile a novembre

lunghezza media percorsi: A 1,5 km – B 1,4 km

durata: mezza giornata

per info e prenotazioni gruppi: itimed@gmail.com

VN:F [1.9.17_1161]
Vota da 1 a 10 questo articolo:
Valutazione: 9.0/10 (2 voti)

Il quartiere della Guilla, 9.0 out of 10 based on 2 ratings


Notizie su 

Vieni a visitarci

Se vuoi saperne di più sull'Associazione, se sei interessato ad una delle nostre iniziative, o semplicemente per curiosità, vienici a trovare in

Via Giacomo Cusmano, 28, Palermo

Contatti